Buongiorno a tutti gli amici di www.pazzoperilmare.it dalla ventilata Cagliari, dove oltre al vento, un tempo molto variabile si addensa su di noi. Mai perdersi d’animo, anche con un tempo poco stabile: le bellezze di questo capoluogo sardo renderanno la nostra sosta interessante. Difficile scegliere, vorremmo poter visitare il più possibile! L’unico neo oltre al meteo, sono le sole sei ore di scalo disponibili.costa pacifica cuore mediterraneo (2)La passeggiata inizia dal porto, dove in pochi minuti raggiungiamo l’imponente Chiesa di Nostra Signora di Bonaria, patrona massima della Sardegna e protettrice dei naviganti. Affascinante la leggenda -risalente al 1370- che ha portato alla nascita del Santuario annesso alla Chiesa. Si narra che una nave in viaggio verso le coste Italiana s’imbatté in una violenta tempesta; per salvarsi tutto il carico fu gettato in mare, inclusa una grande cassa di legno. Quando la misteriosa cassa toccò il mare, la tempesta si placò e la cassa in seguito fu ritrovata in una spiaggia vicina al colle di Bonaria, nei pressi di Cagliari. costa pacifica cuore mediterraneo crocier (1)Alcuni frati la presero, la portarono al loro convento e quando la aprirono, con grande stupore trovarono all’interno un’imponente statua della Madonna con Bambino. Le fu dunque dato il nome di Nostra Signora di Bonaria, dal luogo in cui fu rinvenuta.

La chiesa del convento ospitò il simulacro, divenendo da allora il santuario della Madonna di Bonaria.costa pacifica cuore mediterraneo crocier (2)Il tempo variabile non ha impedito di scoprire gli angoli più naturali e belli di questa affascinante città, come lo stagno di Molentargius, dove fenicotteri rosa  stazionano sereni. Più avanti è possibile distinguere il promontorio “Sella del Diavolo” che separa la famosa spiaggia del Poetto da quella di Calamosca.

Cagliari è molto altro, purtroppo però l’orologio suggerisce che è quasi ora di far ritorno a bordo di Costa Pacifica.

Il resto della giornata è all’insegna del relax. La copertura del lido di bordo consente di giovare di una bella sessione di idromassaggio, in attesa della cena e dello spettacolo serale al teatro. A domani da un’altra isola, sempre a bordo di Costa Pacifica, con un altro MMS.

*Questo MMS ed i successivi saranno volutamente in differita per raccontare e mostrare al meglio questo viaggio.