Costa Crociere annuncia una stagione ricca di sorprese per la Sardegna e per la Sicilia, ma andiamo con ordine. Con il primo scalo di Costa Pacifica (114.400 tonnellate di stazza) a Cagliari nella mattina del 23 marzo, la nave della compagnia è arrivata nel porto cagliaritano con a bordo 3.200 ospiti, e darà la possibilità ai crocieristi sardi di imbarcarsi comodamente dal porto più vicino a casa loro, con 17 scali nel corso di tutto l’anno.

Costa Pacifica proporrà un itinerario di 8 giorni da Cagliari alla scoperta delle più belle destinazioni del Mediterraneo orientale: “Cuore Mediterraneo”, in primavera e autunno. In totale, entro la fine del 2016 Costa Crociere arriverà ad effettuare in Sardegna ben 45 scali, quasi il 50% in più rispetto al 2015, con l’arrivo a Cagliari, oltre a Costa Pacifica, di Costa Diadema, ammiraglia della flotta e grande novità dell’estate 2016, e di Costa neoClassica a Olbia.

Scegliendo l’itinerario “Cuore Mediterraneo” * , tra il 23 marzo e il 4 maggio e tra il 21 settembre e il 16 novembre, gli ospiti di Costa Pacifica in partenza da Cagliari verranno accompagnati alla scoperta di città come La Valletta, Civitavecchia – da cui si potrà raggiungere Roma, Savona – da cui gli ospiti potranno raggiungere Genova e visitarne il suggestivo centro storico e il famoso Acquario – Marsiglia e Ajaccio. Importante novità dell’estate di Costa in Sardegna sarà inoltre rappresentata dal debutto a Cagliari di Costa Diadema, ammiraglia della flotta Costa (133.000 tonnellate di stazza e con una capacità di ben 4.947 ospiti) e ambasciatrice del meglio d’Italia in tutto il mondo.

A partire dal prossimo 2 giugno, e fino al 22 settembre, Costa Diadema effettuerà 17 scali nel porto di Cagliari. Gli ospiti sardi potranno così percorrere l’affascinante itinerario di 8 giorni “Sole, incanto e divertimento” , alla volta di meravigliose destinazioni del Mediterraneo, come Civitavecchia – da cui poter raggiungere comodamente Roma, Savona – che darà l’opportunità di scoprire le meraviglie di Genova – Marsiglia, Barcellona e Palma di Maiorca.

Dalla Sardegna alla Sicilia dove anche qui Costa annuncia una stagione ricca di sorprese con il primo scalo di Costa Fascinosa (113.300 tonnellate di stazza tonnellate di stazza) a Palermo il 24 marzo. La nave è arrivata nel porto siciliano con a bordo circa 3.000 ospiti, e darà la possibilità ai crocieristi in partenza dall’isola di imbarcarsi comodamente dal porto più vicino a casa loro ogni settimana, con 42 scali nel corso di tutto l’anno.

Costa Fascinosa proporrà due diversi itinerari di 7 giorni da Palermo alla scoperta delle più belle destinazioni del Mediterraneo orientale: “Azzurro mare” in primavera e autunno; “Un tuffo nel divertimento” in estate.

In totale, entro la fine del 2016 Costa Crociere arriverà ad effettuare a Palermo ben 54 scali, 12 in più del 2015, con l’arrivo, oltre a Costa Fascinosa, di Costa neoClassica e Costa Mediterranea. Scegliendo l’itinerario “Azzurro mare” * , tra il 24 marzo e il 12 maggio e tra il 22 settembre e l’8 dicembre, gli ospiti di Costa Fascinosa in partenza da Palermo verranno accompagnati alla scoperta di città come Napoli, – da cui potranno raggiungere incantevoli attrazioni come la Reggia di Caserta e i siti archeologici di Pompei ed Ercolano – Savona, – da cui potranno raggiungere Genova o il Principato di Monaco – Barcellona, da scoprire con un tour in bicicletta, Valencia e Palma di Maiorca.

In estate Costa Fascinosa proporrà l’itinerario “Un tuffo nel divertimento” , con partenze da Palermo tra il 19 maggio e il 15 settembre, e soste in destinazioni all’insegna di sole, mare e divertimento. Napoli, con il suo centro storico, sarà la prima tappa di questa suggestiva crociera, seguita da Savona, con la splendida riviera ligure di ponente, da Barcellona, e da una lunga sosta (due giorni e una notte) a Ibiza – qui ci si potrà rilassare in spiaggia, praticare il paddle surf, o raggiungere Formentera. Successivamente Costa Fascinosa farà rotta per le spiagge di Palma.