Continuano ininterrottamente i lavori di restyling del Moby Tommy ai cantieri Palumbo di Napoli. Il traghetto, lungo 212 metri, sta subendo un completo rinnovamento degli interni con l’aggiunta di  209 cabine.

Al termine del periodo, il traghetto vanterà più di 300 cabine totali. Con le immagini che seguiranno, gentilmente concesse dal Comandante Francesco De Luca, sarà possibile osservare da vicino l’avanzamento dei lavori: a poppa sono ben visibili due ponti passeggeri completamente nuovi che differenzieranno il Tommy da tutte le sue gemelle.

Proseguendo lungo tutta la fiancata della nave, è facile notare come parte dell’ampio garage semi-aperto, sia stata sacrificata a favore di due ulteriori piani cabine prodieri. Durante la stagione estiva, l’unità sarà impiegata sulle rotte che collegano Olbia ai porti di Civitavecchia e Genova. E’ dato certo che, chi ha conosciuto il Moby Tommy prima dell’entrata in cantiere, si troverà davanti un traghetto di ultima generazione, completamente rinnovato e pronto a sfrecciare a pieno carico nelle tratte da/per la Sardegna.

A seguire, alcune immagini esclusive del traghetto in questi mesi di completo restyling.