Secondo alcuni rumors la compagnia greco cipriota Celestyal Cruises sta seriamente valutando di realizzare due nuove unità da 1.800 passeggeri cadauna per il futuro.

Il CEO della compagnia, Kyriakos Anastassiadis ha detto: “Stiamo anche studiando dove le nuove navi potranno essere posizionate per lo sviluppo futuro del brand. Il nostro continuo successo ci ha dato conferma della necessità di questo step e stiamo quindi considerando la possibilità di costruire due nuove unità di medie dimensioni per un massimo di 1.800 posti letto (su base doppia). Questo obiettivo costituisce la fase principale del nostro sviluppo che contribuirà a rendere il marchio Celestyal Cruises una compagnia croceristica con cui i nostri ospiti vorranno salpare ancora e ancora nel corso del tempo.”

Nel corso del 2015 Celestyal Cruises ha registrato un incremento del 20% di passeggeri ospitati a bordo delle proprie navi.

Oggi nella flotta sono presenti 3 navi che in estate operano del Mediterraneo Orientale con itinerari di 3-4 notti e classici da 7 notti con imbarchi da porti greci e turchi.

Nel corso della stagione invernale attualmente sono disponibili delle crociere di 7 notti con partenza dall’isola di Cuba. Visti gli ottimi numeri registrati, la compagnia prevede per la stagione 2017 di aumentare la presenza nella zona caraibica fino a 22 settimane nel periodo invernale, auspicando un probabile posizionamento futuro tutto l’anno per il 2018.