allure la speziaCosì mentre nel bel paese si discute, c’è dibattito tra progetti più o meno seri e carte bollate, piano regolatore e quant’altro, dall’altra parte del mondo si fa sul serio o semplicemente si fa impresa!

Royal Caribbean ha recentemente siglato un memorandum d’intesa con l’autorità di Miami-Dade County per la realizzazione di un terminal passeggeri in grado di accogliere le navi di classe Oasis nel porto di Miami.

Il termine dei lavori è previsto per il 31 luglio 2018, il nuovo terminal avrà un costo stimato di 100.000.000$ e si svilupperà su una superficie di quasi 16.000m2 oggi destinata al traffico merci ed economicamente poco redditizia.

L’autorità cittadina infatti incasserà da quest’operazione un ricco affitto pagato da Royal Caribbean rispetto a quello attuale e ipotizza inoltre di incassare la cifra di 5.50$ per ogni passeggero in transito imbarco\sbarco.

Un vero affare per tutti.