L’aria è sempre più calda, cresce il desiderio di vacanza estiva. Ma cosa scegliere: mare o montagna? Hotel o villaggio turistico? Camping o residence? Crociera?
L’offerta turistica è molto ricca e variegata, che stiate pensando di partire con la famiglia, in coppia, con gli amici, da single…
Per chi non è mai stato in crociera, ecco 10 buoni motivi per provare questa tipologia di vacanza:

  1.  Ogni giorno un nuovo scenario vi accoglierà. Se siamo in un hotel avremo per tutta la durata della vacanza lo stesso punto di vista, che per quanto affascinante possa essere, difficilmente cambierà. A bordo di una nave da crociera ogni giorno ci sarà un porto diverso ad accogliervi. Immaginate di navigare attraverso i fiordi Norvegesi oppure navigare tra le isole del mediterraneo… decisamente dei scenari molto suggestivi.
    2. Visitare tanti luoghi nel corso della crociera. Ogni giorno ci si sveglia in una città diversa e non ci sarà motivo di preoccuparsi di come giungere in centro, infatti molti in porti le navi attraccano a ridosso dei centri urbani, oppure ci sarà un servizio navetta o una comoda escursione guidata. Sarà molto facile scoprirne i luoghi più interessanti. Non c’è niente di più facile di così!
    3. Niente attese inutili. Il tempo è denaro e quello che si trascorre in vacanza è particolarmente prezioso; di giorno le navi sostano in porto, di sera ripartono per una nuova meta, mentre noi possiamo rilassarci comodamente al sole, in una grande vasca idromassaggio, sorseggiare una bibita fresca, gustare un ottima cena, assistere ad uno spettacolo a teatro e fare l’alba in discoteca. Non c’è niente di meglio che viaggiare senza quasi accorgersi degli spostamenti.
    4. Scoprire nuovi gustosi cibi. Tutti abbiamo il timore di ordinare qualcosa mai provato prima in un ristorante e poi dover pagare per qualcosa che è stato poco gradevole. A bordo delle navi da crociera difficilmente si resta con lo stomaco insoddisfatto: è presente un ventaglio gustoso di svariate cucine mondiali che è possibile provare di giorno in giorno, secondo le proposte degli chef. Il prezzo non subisce variazioni (a meno che si scelgano i ristoranti gourmet). Spesso le proposte seguono le tradizioni culinarie dei luoghi visitati durante il viaggio, per un’esperienza a 360°.
    5. Conveniente economicamente. Il costo medio di una crociera nel corso del periodo estivo può variare dai 50€ ai 80€ al giorno per persona in una cabina interna (offerte dell’ultimo minuto escluse), per un servizio paragonabile a quello di un hotel stellato che include cibo, alloggio, divertimento e trasporto da un porto all’altro.
    6. Ottimo intrattenimento. Gli spettacoli offerti a bordo hanno ben poco da invidiare a quelli più blasonati che si svolgono nei teatri del mondo e molti artisti famosi imbarcano da una nave all’altra. Il tutto senza dover pagare alcun extra.
    7. Sport e relax. Su molte navi è possibile utilizzare gratuitamente nuovissime e moderne palestre per restare in forma, ma se gli attrezzi annoiano, si può sempre optare per la corsa sul ponte jogging, accompagnata da una soffice brezza marina. I più pigri possono invece trascorrere del tempo nelle invitanti SPA di bordo dove sauna, bagno turco e idromassaggi non mancano mai.
    8. Alba e tramonto. Osservare il sole sorgere dal ponte di una nave in navigazione è uno spettacolo unico, sia per gli occhi sia per l’olfatto. Discorso simile per un tramonto.
    9. Allegria e spensieratezza. Una volta a bordo bisogna solo pensare a divertirsi, al resto ci pensa l’incredibile staff di bordo sempre sorridente, pronto a coccolare, assecondare e rilassare il crocierista con mille e più attenzioni. Sarà dura a fine crociera preparare la valigia per rientrare a casa.
    10. Culturalmente interessante. Qualunque sia la vostra meta, di sicuro non mancherà una tappa in un luogo che avete studiato sui banchi di scuola o visto in qualche documentario in tv.