L’arte va in crociera. Un sodalizio vincente quello tra arte e vacanza che prenderà forma la prossima primavera, e che vede protagonisti MSC Crociere e Bluduemila, Associazione Italiana a Sostegno dello Sport.

 Salperà, infatti, il prossimo 7 aprile da Napoli, a bordo MSC Splendida, la prima “Crociera dell’Arte” dedicata ai suoi appassionati. Sette giorni d’incontri, attività culturali e ricreative, corsi di arte contemporanea tenuti da esperti e storici, e tanto divertimento alla scoperta delle città più belle del Mare Nostrum. MSC Splendida sarà, dunque, la “Nave dell’Arte”, punto d’incontro per artisti, cultori ed esperti. La crociera, che toccherà Messina, Tunisi, Barcellona, Marsiglia e Genova, è stata presentata oggi a Napoli bordo dell’ammiraglia MSC Preziosa.

msc preziosa bluduemila

La conferenza stampa è stata anche l’occasione per proclamare e premiare i vincitori del Concorso Internazionale Underground, bandito da Bluduemila, nell’ambito del progetto per i giovani “Sport ed Arte, una sinergia possibile” sostenuto fortemente da MSC Crociere, e dal Tarì, Gesa e Battistolli, che ha visto la partecipazione di artisti internazionali, suddivisi nella sezione Giovani (vinta da Iole Capasso) e Libera (in cui ha trionfato l’artista Mafonzo), e che si sono cimentati sul tema scelto per la competizione rispettando i tre elementi di base della poetica underground (riciclaggio, mixaggio e non gerarchia dei generi).  L’ammissione al concorso è stata curata da esponenti del “sistema dell’Arte” (critici d’arte, artisti, collezionisti) in veste di Tutors al fine di favorire la crescita delle nuove generazioni sia nell’arte che nello sport.

L’iniziativa, presentata da Marco del Gaiso, Presidente di Bluduemila e Floriana Marino, Responsabile Marketing del Tarì, insieme a Francesco Manco, Area Manager Sud Italia MSC Crociere, che ha fatto gli onori di casa, è patrocinata dal Ministero della Gioventù.  

In concorso 65 opere provenienti da tutto il mondo, 37 per la sezione “Libera” e 28 per la sezione “Giovani”.

“Siamo orgogliosi di presentare la prima edizione della Crociera dell’Arte. Per i nostri ospiti sarà un vero e proprio viaggio nell’arte in tutte le sue più ampie espressioni, oltre che nella sua storia” ha spiegato Francesco Manco. “Da sempre, MSC Crociere naviga verso le città più ricche di storia e cultura del Mediterraneo, crocevia di popoli e culla dellEuropa e dell’arte globale. Chi salperà con noi potrà combinare la sua passione per l’arte sia a bordo, grazie al ricco programma di attività, che a terra, con la visita a città straordinarie come Barcellona, Messina, Marsiglia. Inoltre, la presenza in crociera dei vincitori del concorso darà al viaggio quel valore aggiunto tale da renderlo un’esperienza insolita ed originale”.

La premiazione ha chiuso la prima fase del progetto con lo sport che, metaforicamente, tramite Bluduemila, aiuta l’arte e i suoi interpreti. Proprio questi ultimi, potranno ricambiare simbolicamente, nella seconda parte dell’iniziativa, con le opere messe all’asta il cui ricavato finanzierà le più nobili discipline olimpiche. 

C’è molto cuore in questo progetto” ha spiegato Marco del Gaiso. “Il sostegno di partner prestigiosi e attenti come MSC Crociere conferma che abbiamo intrapreso la strada giusta, ovvero puntare ai giovani e dare loro una possibilità di espressione e realizzazione. Per questo abbiamo lavorato con la compagnia per realizzare la prima Crociera dell’Arte prevista per la primavera prossima. L’obiettivo è continua
re con il medesimo impegno per consentire a questo progetto la crescita che merita”.