Qualche mese fa, in pieno inverno, ci era apparso un raggio di sole caldo, vedere il porto di Napoli nuovamente con tante navi in riparazione, ma stando al cervellone, ovvero i dati AIS (Automatic Identification System) disponibili su www.marinetraffic.com, il più importante sito nautico internazionale, che monitora in tempo reale tutti gli spostamenti delle navi nel mondo, pare che non sia stato il solo.
Infatti con ben 25 navi da gennaio a giugno 2013, il Cantiere navale Palumbo di Messina ha riparato il maggior numero di navi, soffiando il primato ai porti di Genova (21) e Napoli (20). Ottimo anche il risultato di Palermo, che si piazza al secondo posto con 22 navi riparate.

??????????
I numeri parlano chiaro, del resto anche nel 2012 i Cantieri Palumbo di Messina, con ben 39 navi riparate in 12 mesi, si sono collocati ai vertici (secondo posto) della classifica assoluta, subito dietro a Napoli (40) e davanti a Genova (34).
Risultati di primo ordine considerando che i Palumbo a Messina dispongono solo di 1 bacino di carenaggio e di 1 sola banchina, mentre tutti gli altri porti maggiori dispongono di più banchine e bacini (Fincantieri di Palermo ha 2 banchine e 2 bacini; i Cantieri del Mediterraneo di Napoli possono disporre di 3 banchine e 2 bacini), giusto per far paragoni.

Vale la pena ricordare che nei Cantieri Palumbo di Messina vengono effettuati tutti i più importanti lavori di manutenzione e ristrutturazione delle navi, come ad esempio la messa a secco per lavori di rinnovo classe di navigabilità, lavaggio, pitturazione, manutenzione ancore e catene, manutenzione eliche di propulsione e di manovra, manutenzione ai timoni e pinne stabilizzatrici, manutenzione motori, pompe, impianti elettrici, rifacimento pavimentazioni, tappezzeria e tubazioni, rinnovo carpenteria metallica, sia pesante che leggera.

Serietà, professionalità e puntualità sono caratteristiche che permettono ai Cantieri Palumbo di rispettare sempre i tempi di consegna delle navi. I bene informati dicono che sia 100% il “coefficiente di puntualità” per il quale i Cantieri Palumbo sono ambiti nel settore, a partire dai loro clienti armatori che li continuano a scegliere per la riparazione delle loro navi più importanti. Tra i loro clienti i più importanti armatori italiani quali: Grimaldi, Moby, Snav, Caronte & Tourist, MSC, Tirrenia, ma anche le più importanti compagnie tedesche, francesi e scandinave a conferma della fama internazionale di cui godono le maestranze navali italiane.
Non possiamo che essere contenti per questa eccellenza tutta meridionale ed italiana, speriamo di ricevere altre incoraggianti notizie come questa in futuro…non troppo lontano.

Credit Photo: El Duende, Michele Mazzella