Riprendiamo la nostra ricerca, questa volta dobbiamo spostarci virtualmente al nord Europa, dove stando al naviglio che naviga in
quei mari freddi e ghiacciati d’inverno e lucenti d’estate fino a mezzanotte, il concetto di ferry è concepito molto diversamente da come lo possiamo immaginare noi qui utenti del Mediterraneo, i vari ferry non hanno nulla da invidiare alle più moderne navi da crociera, c’è una cura per il pax ed una ricerca per cercare di offrire sempre di più che non ha eguali, forse lassù la crisi si sente o si è sentita meno rispetto a noi del sud Europa e le tratte da coprire sono anche in alcuni casi abbastanza lunghi…

Ritorniamo alla nostra gara, se vi dico che è stato realizzato nel 2010 inGermania, nel cantiere di Wismar per la compagnia Svedese STENA LINE, praticamente vi ho detto quasi tutto, infatti, il traghetto Stena Hollandica e gemello, con le sue 63000 t, 240 m di
lunghezza e 32 m di larghezza è sicuramente bello grande, ma non il più grande ferry poiché esiste ancora uno più grande.

Tuttavia per rendervi l’idea di quanto sia grande, vi aggiungo che la superficie dei suoi ponti per lo stivaggio degli autoveicoli equivale a quella di tre campi di calcio, inoltre la nave offre qualcosa come 5,5 km di lunghezza dove ipoteticamente potremmo parcheggiare le nostre auto nei suoi ponti, equivalente alla lunghezza del circuito di Gran Premio a Silverstone! 

Se la capacità di carico risulta notevole, i pax possono essere sistemati in 1376 posti letto in 538 cabine, che è quasi il doppio di quante camere abbia il “The Landmark Hotel” sottolineano dalla compagnia. Ogni dettaglio è stato curato nei particolari, così come innovativi sistemi di recupero energia e vari sistemi di risparmio energetico sono istallati a bordo, basti pensare che per realizzare questo “traghettino” si sono resi necessari circa 843 km di cavi che equivale a quattro volte la distanza tra Harwich e Hook of Holland, che è la rotta dove lo Stena Hollandica ed il suo gemello sono impiegati….

Restate sintonizzati, il nostro viaggio tra i ferry più grandi del mondo continua…nella quarta e ultima parte scopriremo chi si piazza in prima posizione…