Caro diario di Pazzoperilmare, Dopo Civitavecchia (Vedi Post)  Genova (Vedi Post) e Barcellona (Vedi Post) oggi sveglia in tutta calma, essendo l’intera giornata di navigazione, cercherò di impegnare la giornata tra le meraviglie offerte proposte da MSC SPLENDIDA.
Fuori purtroppo il tempo non migliora, per cui non posso provare gli idromassaggi esterni ne godermi un po di aria fresca nell’incontaminata aria Zen, dove i bambini non dovrebbero arrivare, anche nell’euforia della vacanza e per curiosità qualche bimbo passa comunque ma poco importa!

Il tempo di fare un salto in palestra per vedere che aria tira, ma tra improbabili e curiose persone alle prese con attrezzi che non hanno la benchè minima idea di come possano funzionar,e preferisco fare un salto nella zona Equatore del ponte 14, dove un addetto alle piscine ogni 20 minuti ricorda a tutti che è giunto il momento di lasciare l’idromassaggio anche agli altri ospiti, un poco per ciascuno e tutti siamo contenti.

Sul “daily programme” leggo con piacere che stasera ci sarà il cocktail di benvenuto, presso il bar La prua  e poi a seguire prima dello spettacolo serale, sempre presso il teatro The Strand del ponte 7 la presentazione dello staff della nave, per cui non posso mancare e devo arrivare ben vestito così come indicato sul giornalino.
La giornata scorre con calma ed in relax, di tanto in tanto mi diverto a fare qualche scatto fuori al mare che ci circonda anche per saggiare quei pochi attimi di sole che il tempo concede.



Anche stasera l’appuntamento prima di cena è fissato al pianoforte del ponte 5 di fronte la reception alle ore 20.30, il tempo di saggiare le note deliziose e delicate del trio musicale che suona che giunge l’ora di cena, dove l’intero staff di camerieri in divisa elegante sono pronti ad accoglierti con il loro sorriso ed il menù già pronto da consegnarti. 
Anche questa sera non c’è che l’inbarazzo della scelta, tutti i cibi sono ottimi come anche i dolci, non me ne vogliano gli amici settentrionali ma in cucina ci deve essere una mano, credo molte, del meridione con molti piatti e dolci che richiamano le tradizioni culinarie delle regioni meridionali, quali Campania, Sicilia ,Puglia e Calabria.

La nave dispone di 2 ristoranti, il Villa verde situato verso poppa che si sviluppa su di un piano ed il ristorante La Reggia situato a centro nave disposto su due livelli, dove al primo piano siamo ospitati noi.
Con molta ammirazione ed un pizzico di incredulità noto la rapidità e precisione dell’esercito di camerieri sorridenti che alternano ai nostri tavoli le prelibatezze appena preparate della cucina, un servizio davvero eccellente sempre, anche con condizioni meteo marine non proprio “piatte”.
Il dopo cena riserva, per chi lo desidera un ora di spettacolo con l’animazione della nave presso il lounge bar del ponte 7 e l’immancabile offerta musicale dei vari spazi comuni lungo i vari bar, non resta che iniziare a ballare o stare comodamente seduti ad ascoltare la musica…..