Da oggi inizio a raccontarvi attraverso le foto che ho scattato, la mia Crociera nel Mediterraneo con Msc Fantasia. Dopo diverse crociere con la comp. Costa, l’ultima nel 2009 con Costa Concordia, era venuto il momento di allargare gli orizzonti e provare anche la Msc Crociere con una cabina di categoria Yacht Club.
Partenza dal Porto di Napoli il 19 luglio. Arrivato alla Stazione Marittima, consegno i bagagli ad uno dei camerieri del Yacht Club e dopo le pratiche d’imbarco e la consegna della card magnetica, in circa 15 minuti sono a bordo, accompagnato sempre da uno dell’area riservata. Si entra nella nave dal ponte 6 magnifico, secondo piano dell’atrio principale.
Da quì in poi si comincia ad ammirare la bellezza della Fantasia. Il maggiordomo mi accompagna nella suite posta a prua, ponte 12 “incanto” e mi illustra i vari servizi offerti mostrandomi anche le varie zone riservate.
L’area Yacht Club dispone anche di un Concierge, una portineria privata dove ogni richiesta viene esaudita. Tra i vari servizi offerti, anche la scelta del quotidiano preferito (ho scelto “La Repubblica”) che ogni mattina mi è stato consegnato insieme ad un bel caffè. Piccola curiosità, i quotidiani sono stampati e rilegati a bordo.
La suite è spaziosa, pareti in radica, divano, 2 tv a schermo piatto, ampio bagno con vasca e doccia separati.

L’area Yacht Club dispone di un Top Sail Lounge, area con vetrata panoramica, bar, zona fumatori. Un posto dove stare tranquilli e spensierati.

Quì si può spizzicare qualcosa, assaggi di primi piatti, vino, cocktail. Ogni pomeriggio c’è l’ora dell’English High Ta Service. Sempre nello Yacht Club è disponibile l’ascensore privato per i ponti 14, 15, 16 e 18. In quest’ultimo c’è una bellissima area riservata all’aperto con piscina, solarium, bar e sdraio di vimini.

Finisce quì la prima puntata della Crociera nel Mediterraneo. Alla prossima…Stay tuned